L’Elettroterapia

By Lorenzo On venerdì, novembre 18 th, 2016 · no Comments · In

Principalmente si riconoscono due tipi di elettroterapia:
Antalgica (TENS e diadinamica)
• Di stimolazione (  faradica e compensata)

Indicazioni

• Dolori post.traumatici muscolari o articolari
• Artriti e periartriti acute e subacute
• Nevralgie ( lombalgie, sciatalgie, epicondiliti, cervicobracalgie…)
• Tenosinoviti

Controindicazioni

• Portatori di pace-maker
• Patologie cutanee

Per cosa si usano?

Un trattamento di Elettroterapia TENS (Transcutaneous Electrical Nerve Stimulation) è ottimo per la riduzione del dolore attraverso la stimolazione transcutanea di fibre nervose di grosso carico. È particolarmente indicata per tendiniti, mal di schiena, lombosciatalgia, dolore cervicale.

Come avviene il trattamento?

La durata della seduta viene, in genere, calibrata dal fisioterapista in funzione del tipo di dolore del paziente, se cronico o di tipo acuto. La durata di un trattamento può andare da 20 a 30 minuti.

Richiedi informazioni

Compila il modulo di contatto, ti risponderemo entro 24 ore!

Ho letto e accetto le condizioni sulla privacy

Condividi nei Social