Rieducazione Posturale Globale

Prima di parlare di Rieducazione Posturale Globale (RPG) è bene definire il concetto di postura.

La postura è la posizione che il nostro corpo assume nello spazio grazie al tono e al pretensionamento dei muscoli statici. Essa dipende dal patrimonio genetico, dalla personalità e dalle afferenze esterne e di adattamento all’ambiente avvenute nel corso della nostra vita. Particolare attenzione giocano nel mantenimento della postura, i muscoli antigravitari (i muscoli che permettono di mantenere la posizione eretta, contro la gravità). Questi ultimi sono sottoposti ad una attività contrattile continua e prolungata sia per assicurare la coattazione articolare dei vari segmenti corporei, sia per mantenere le posture e garantire l’equilibrio generale durante il moto.

Indicazioni

Controindicazioni

Trattamento

Contattaci per info o prenotazione

È consigliato il trattamento per:

  • Mal di schiena
  • Dolori alla cervicale
  • Patologie discali
  • Nevralgie

Non ci sono particolari controindicazioni.

Il principio dell’R.p.g. si basa sulle posture di stiramento muscolare attivo, le quali tendono a collocare in evidenza le catene di tensioni muscolari dei tendini e delle membrane che avvolgono i muscoli. Le posture provocano l’allungamento attivo (partecipazione effettiva dell’individuo) e un posteriore rilassamento delle catene muscolari contratte e irrigidite. Per essere efficaci esse devono essere sistematicamente globali a differenza di altri tipi di trattamento. Una speciale attenzione è data alla respirazione. Le loro ripercussioni sono innumerevoli nelle sfere: motoria, statica, digestiva, circolatoria, mentale ed emozionale. Il buon funzionamento dei muscoli respiratori e principalmente del diaframma sono necessari ad un buon equilibrio.