Riabilitazione dell’articolazione Temporo-Mandibolare e Maxillofacciale

Diversi studi scientifici suggeriscono che l’occlusione dentale può influenzare la postura del corpo e la curvatura della colonna vertebrale (scoliosi e lordosi). Si e’ evidenziata la correlazione tra parametri cranio-faciali e profili della forma della schiena. E’ quindi fondamentale un approccio posturale globale che ripristini i corretti rapporti tra le strutture corporee, eventualmente integrato con lo specialista dentista di riferimento.

Indicazioni

Controindicazioni

Trattamento

Contattaci per info o prenotazione

Questo tipo di trattamento si rivolge, in primo luogo a tutti i pazienti che lamentano mal di testa frequente, emicraina o cefalea, problematiche che possono essere legate a disturbi nell’articolazione mandibolare. Possono trovare giovamento da questo tipo di terapia anche persone che lamentano tensione dei muscoli masticatori, errate posture o fastidio, durante la masticazione.

Non ci sono controindicazioni

L’operatore, durante un trattamento di rieducazione temporo-mandibilare, agisce su spalle, dorso e collo, con esercizi di mobilizzazione passiva, riorganizzazione ed esercizi posturali. Questo tipo di trattamenti riabilitativi vanno a ripristinare una corretta postura dentale che influenza la postura generale.