L’Utilità delle Correnti Diadinamiche o di Barnard - Poliambulatorio Descovich Bologna

L’Utilità delle Correnti Diadinamiche o di Barnard

Indice

Dove possono intervenire le correnti diadinamiche?

  • Tendiniti
  • Postumi dolorosi
  • Traumi articolari
  • Algie muscolari
  • Artropatie acute e croniche

Quali possono essere le controindicazioni ?

  • Portatori pace-maker
  • Gravidanza
  • Patologie cutanee superficiali

Per cosa si usano?

Un trattamento con le correnti diadinamiche sfrutta impulsi elettrici a bassa frequenza per effetti analgesici, legati al trattamento del dolore.

Quale azione si determina?

L’azione determinata da questo trattamento è un’azione stimolante e decontratturante.

Quanto dura una seduta?

Una seduta, di solito, dura intorno ai 20 minuti,

Come avviene il trattamento?

Viene indotta una corrente a basso voltaggio tramite elettrodi applicati direttamente sulla zona del dolore e sul nervo afferente.

E’ doloroso?

Il paziente percepisce un lieve formicolio.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter inserendo la tua email per ricevere tutti gli aggiornamenti, novità e promozioni del Poliambulatorio Descovich di Bologna.


    Ho letto e compreso la Privacy Policy. e desidero ricevere la newsletter e altre comunicazioni commerciali